Il Teatro Civile per i giovani spettatori - proposta del CeDAC al Teatro Massimo

 A cavallo fra aprile e maggio, tre appuntamenti con il teatro civile, per offrire uno spunto di crescita e di analisi ai cittadini in via di formazione, attraverso la mediazione, la sensibilità e l'interesse dei docenti.

Il Programma:

27 aprile ore 11.30, Teatro Massimo (M2) - Tutto tranne Gramsci (Anfiteatro Sud) - Ispirato liberamente al testo "Le donne di casa Gramsci" di Mimma Paulesu Quercioli, affronta attraverso "le sue donne" le drammatiche vicende della persecuzione, della prigionia comminata dal fascismo e della morte del grande pensatore sardo.

6-7 maggio ore 11.30, Teatro Massimo (M2) - Casa Nostra (Hombre collettivo) - Lo spettacolo, scritto da una compagnia di giovani e vincitore del Premio Scenario Infanzia 2020, uno dei più prestigiosi riconoscimenti nazionali del teatro per le scuole, si propone di indagare, chiarire e illustrare, attraverso il gioco e l'azione degli attori, gli accadimenti politici, sociali e culturali che hanno profondamente modificato la storia d'Italia all'inizio degli anni '90 del secolo scorso. Mani Pulite, il crollo dei partiti storici e l'avvento della cosiddetta seconda repubblica, passando per le stragi e gli attentati di mafia del 1992-93. Un lavoro che è propostBiglieo da giovani per altri giovani, per capire e analizzare meglio la nostra storia recente.
In occasione dello spettacolo, avvieremo per i docenti e le classi interessate un percorso di seminari in collaborazione con l'associazione La Casa dello Spettatore di Roma.

16 maggio ore 11.30, Teatro Massimo (M1) - A chi esita (RossoLevante) - torna in scena un lavoro estremamente forte, che affronta di petto, in prima persona, con parole, musica e movimento, il drammatico tema della mancanza di una cultura della sicurezza e della salute (sul lavoro, a scuola e in ogni ambiente di vita). Una riflessione a tutto campo su come trasmettere in modo evocativo la cultura della sicurezza.

Biglietti:
Singolo spettacolo a €6,00; con servizio bus navetta scuola-teatro-scuola il biglietto singolo è di € 10,00

Pacchetto tre spettacoli: € 15,00 (cui vanno aggiunti € 3,00 -per transfer-  se richiesto il servizio bus navetta)

Super pacchetto di maggio (Casa nostra + A chi esita): €8,00  (cui vanno aggiunti € 3,00 -per transfer-  se richiesto il servizio bus navetta)

Per informazioni e prenotazioni vi preghiamo di inviare una email al presente indirizzo o di contattare l'Ufficio Scuole del CeDAC al 349 4441951 (Francesco Cabiddu)

CeDAC Ufficio Scuole
Francesco Cabiddu
349 4441951
www.cedacsardegna.it

 

11939-tutto_tranne_gramsci.jpg

Informazioni aggiuntive